Cancellazione CRIF: come ottenerla Il CRIF (Centrale Rischi Finanziari) raccoglie e gestisce informazioni creditizie attraverso le segnalazioni provenienti dalle istituzioni finanziarie, come banche, società di finanziamento, società di leasing, e altri soggetti che erogano credito. Una persona viene segnalata al CRIF quando non paga una o più rate di un prestito o di un finanziamento per più di 2 mesi. Tuttavia, se il debitore ha saldato il debito, se rileva delle inesattezze nella segnalazione o ritiene che non ci sia motivo di comparire nella segnalazione al CRIF, allora può richiedere la cancellazione....

Un creditore può rateizzare un decreto ingiuntivo di modo che il debitore paghi a rate il debito, invece che in un'unica soluzione. La rateizzazione può essere una soluzione vantaggiosa per il debitore se non ha le risorse economiche necessarie per pagare l'intero importo del debito in un'unica soluzione e per il creditore che recupera così il credito in tempi più brevi. Ovviamente prima di richiedere la rateizzazione, è importante valutare la propria situazione debitoria e assicurarsi di essere in grado di pagare le rate. Per questo motivo occorre preparare una richiesta...

Una situazione di sofferenza bancaria si verifica quando un debitore non salda un debito e viene segnalato alla Centrale Rischi. Ecco di cosa si tratta....

Fideiussione cos’è e come estinguerla La fideiussione è un tipo di garanzia finanziaria in cui una terza parte, chiamata fideiussore, si impegna a pagare un debito o ad adempiere a un'obbligazione in caso di inadempienza del debitore principale, chiamato debitore garantito. L’estinzione della fideiussione avviene quando l'obbligazione garantita viene soddisfatta o quando il fideiussore viene liberato dai suoi obblighi in qualche modo. La fideiussione La fideiussione è un contratto attraverso il quale una persona (il fideiussore) si impegna a garantire l'adempimento di un'obbligazione di un'altra persona (il debitore principale) nei confronti di un terzo...